fbpx
Top
  >  Rubriche   >  Vita in famiglia   >  Biscotti alla cannella senza glutine e senza lattosio

Questo Natale è stato il Natale dei biscotti alla cannella, ovviamente senza glutine e senza lattosio! Ne abbiamo preparati tantissimi, io, papà e le bambine. Li abbiamo regalati a tutti i nostri parenti e amici e sono stati sempre molto apprezzati. Ma sapevate che questi biscottini carinissimi e profumati sono anche un ottimo anti-stress per i giorni di vacanza?

Sì, perché le vacanze natalizie possono essere mooolto lunghe.

Biscotti di Natale alla cannella da preparare insieme ai bambini

A dire il vero, la prima parte delle vacanze, quella che comprende Natale e Capodanno, vola via in un attimo, travolta dal caos delle feste, degli auguri, delle visite e delle tante, tantissime cene. Mentre la seconda parte delle vacanze, specie per chi è a casa in ferie come me, può essere davvero infinita.

Da una parte c’è il bisogno di riprendere fiato dalle festività, dai tour in cerca di regali, dallo sbrilluccichio dei mercatini di Natale, ma dall’altro c’è la necessità di offrire ai piccoli di casa un po’ di stimoli, pur nella quiete delle mura domestiche.

Inoltre, per quanto ci riguarda, quest’anno abbiamo rinunciato al classico viaggio invernale per risparmiare, in vista del prossimo “viaggione importante”, quindi: eccoci qui! Siamo a casa e ci dedichiamo ad organizzarci per le prossime gite e, per il resto…cerchiamo di impegnare il tempo.

Ecco che una ricettina facile e gustosa come i biscotti alla cannella può essere davvero una buona soluzione per trascorrere qualche ora di creatività e dolcezza (tanta dolcezza) con i bambini.

Ricette da fare con i bambini senza glutine e senza lattosio

Una frolla speciale senza glutine

Per via della mia intolleranza al glutine, quasi tutto ciò che cuciniamo a casa nostra è gluten free. Ormai la maggior parte dei prodotti senza glutine, per me, ha raggiunto il livello dei prodotti che conoscevo (prima) sia in fatto di gusto che come lavorabilità. Sul prezzo si potrebbe ancora limare qualcosa…

In ogni caso, questi biscottini gluten free hanno superato vittoriosi la prova dei palati più esigenti: quelli delle nostre 4enni golose che ne hanno mangiati anche più del necessario!

La ricetta di partenza che abbiamo usato è quella della Schär un po’ adattata (in qualche punto, pecca un po’ di imprecisione).

Pasta frolla senza glutine e senza lattosio

Ricetta dei biscotti alla cannella senza glutine e senza lattosio

1 kg di farina senza glutine (noi usiamo il Mix It! Universale della Schär)

400 gr di burro senza lattosio

400 gr di zucchero a velo

1 limone bio

6 tuorli

1 aroma a scelta (vaniglia, rhum)

1 presa di sale

abbondante cannella

Procedimento

Mescola farina e zucchero a velo in una planetaria molto capiente.

Aggiungi il burro freddo da frigo a pezzettini. Amalgama con le fruste elettriche fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.

Aggiungi la scorza grattuggiata del limone, l’aroma che hai scelto, la cannella (abbonda! La cannella non basta mai), il sale e le uova. Continua a mescolare con le fruste fino ad ottenere un composto elastico e ben amalgamato.

Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impasta velocemente a mano fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Forma un panetto, avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo pre-riscalda il forno ventilato a 180° e prepara le teglie rivestendole con la carta da forno.

Una volta che la frolla avrà riposato, prendine una parte, lasciando in frigo quella rimanente, e comincia a stenderla con il mattarello, aiutandoti con un po’ di farina. Mantieni uno spessore di circa 5-6 mm.

Con le formine che preferisci, taglia ora la pasta creando così i tuoi biscotti (questo è il momento preferito dai bambini). Trasferiscili sulla teglia.

Cuoci a 180° per 10-12 minuti circa.

Una volta che i biscotti saranno cotti, trasferiscili su una grata per lasciarli raffreddare e ripeti il procedimento con la frolla che hai tenuto in frigorifero. In questo modo la frolla rimarrà solida e i biscotti manterranno la forma anche in cottura.

La frolla si mantiene in frigorifero per un paio di giorni e in freezer per un paio di mesi.

Biscotti di Natale senza glutine e senza lattosio

Decorare i biscotti con la ghiaccia reale

Ammetto che, una delle “satisfying things” che amo di più guardare su Instagram sono gli artisti dei #royalicingcookies, cioè i biscotti decorati con la Ghiaccia Reale. La mia esperienza in materia era pari a +2, cioè 2 sole esperienze pregresse. Tuttavia, in questi giorni mi sono applicata e comincio a non avere più paura della sac à poche! E poi la ghiaccia reale è di una squisitezza senza pari!

Poi, se vi spaventa l’idea di biscotti senza glutine e senza lattosio che, nonostante la cannella, vi sembra che siano insapori (nulla di più lontano dalla realtà), pensate che con la ghiaccia reale passa la paura!

Anche le bambine si sono cimentate nella decorazione, usando prima uno stuzzicadente e poi provando anche ad usare anche la sac à poche, ma ci hanno rinunciato presto!

Cucinare con i bambini

Ricetta e procedimento Ghiaccia Reale

1 albume (30 gr)

170 gr di zucchero a velo

3-4 gocce di succo di limone

coloranti alimentari a scelta

In una terrina comincia a montare a neve l’albume, aggiungendo dopo poco il succo di limone. Una volta che l’albume avrà raggiunto una consistenza ferma, aggiungi lo zucchero a velo ben setacciato e continua a mescolare, finché il composto risulterà omogeneo e denso.

Se lo desideri, aggiungi qualche goccia di colorante alimentare e mescola finché il colore si sarà ben distribuito. Se vuoi fare più di un colore, dividi la ghiaccia in più ciotole, prima di colorarla. Trasferisci ogni composto in una diversa sac à poche.

La ghiaccia si mantiene in frigorifero per qualche giorno.


Biscotti di Natale alla cannella

I nostri biscottini di Natale erano bianco ghiaccio. Ho preso ispirazione dalle decorazioni che sono appese al nostro albero di Natale e, OVVIAMENTE, a Elsa di Frozen, perché ormai non esiste fiocco di neve che non abbia fatto lei.

Ma un po’ di neve qui in pianura, no Elsa?

Anche con i colori ci si può divertire un bel po’:

Omino biscottino alla cannella

Questi biscottini di frolla possono durare molto, se conservati in una scatola ermetica o in una scatola di latta. Da noi li ha apprezzati anche Babbo Natale in persona (ha lasciato solo le briciole). Diciamo che l’ultima parola la lasciamo proprio a lui?

Alla prossima 😉

Dal 2019 scrivo, fotografo e racconto le nostre avventure di famiglia su Dammilamano. Amo la montagna, i borghi marinari e le musiche di Yann Tiersen. Acquisto più libri di quanti riesca a leggerne, non vivo senza the caldo, sono intollerante al glutine, al lattosio e agli errori grammaticali.

dammilamanoblog@gmail.com

post a comment

Lascia la tua mail e partiamo!

La Newsletter è mensile, niente spam, solo buoni consigli e info utili per famiglie di viaggiatori sognatori! 🙂